Battesimo “regale” per Verdemura

LUCCA - Il duca Amedeo D’Aosta, membro di casa Savoia e grande cultore del giardinaggio, ha aperto la manifestazione dedicata agli appassionati del pollice verde che terrà banco per tutto il fine settimana sulle mura urbane.

-

Esaurite le formalità del taglio del nastro, la comitiva guidata dalle autorità politiche cittadine si è regalata un giro fra gli oltre 100 espositori della rassegna. In mostra non solo “i classici” in vaso, ma anche arredi da giardino, da restaurare o utilizzare così, per un tocco d’antico; limoni rossi o dalle forme più strane per chi cerca un pizzico di originalità, spezie e aromi provenienti da terre lontane, miele e prodotti derivati di ogni qualità, innumerevoli specie di lavanda e, nei sotterranei, un salto indietro nel tempo con gli “Attrezzi di vita contadina”, mostra allestita dall’associazione “La Ruota” di Capannori.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento