I suoni della natura per celebrare John Cage

CAPANNORI - La Tenuta Dello Scompiglio di Vorno ha ospitato l’apertura del progetto John Cage: 4’33’’ Lezione sui funghi, una serie di appuntamenti e spettacoli organizzati dall’omonima Associazione Culturale.

-

Il progetto celebra il doppio anniversario del grande compositore statunitense John Cage, nato a Los Angeles nel 1912 e morto a New York nel 1992.
Il concerto-performance itinerante ha attraversato vari luoghi della Tenuta, alternando musiche e letture di testi. Musiche, ovviamente, di John Cage con la voce di Anna Clementi, l’arpa di Lucia Bova e le percussioni dell’ensemble Ars Ludi di Roma. I testi sono stati tratti dall’opera di Cage chiamata Silence, e da Disobbedienza Civile di David Henry Thoreau.
A concludere il percorso sè stata l’esecuzione di 4’33’’, l’opera più nota di Cage che vede i musicisti immobili, in silenzio per 4 minuti e 33 second. In questo caso il silenzio ha libera i suoni della Tenuta per una meravigliosa sinfonia costituita dal canto degli uccelli e dal vento, insomma dalla musica della natura.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento