La sicurezza s’impara a scuola

LUCCA - Oltre 2600 ragazzi delle province di Pisa, Massa e di quella lucchese protagonisti del progetto regionale su sicurezza e benessere, a casa, a scuola, sul lavoro e nei momenti di svago.

-

Il progetto, che si è concluso per gli studenti lucchesi a Palazzo Ducale con rappresentazioni teatrali, mostre di plastici e disegni e videoreportage, è della Regione Toscana ed ha coinvolto l’intero sistema scolastico del territorio. Istruzioni per l’uso da seguire fra le mura domestiche, sul posto di lavoro e nei momenti di svago, ma anche la consapevolezza che vivere sicuri è vivere bene.
Ma “Vivi la Sicurezza”, questo il nome dell’iniziativa, resta un cantiere aperto a tutte le scuole che anche nei prossimi mesi decideranno di sperimentarla. I materiali sono a disposizione sul portale web del progetto perché la sicurezza, è proprio il caso di dirlo, non può avere confini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento