Acqua, aumenti in arrivo

LUCCA - La tariffa dell’acqua a cominciare dalle prossime bollette aumenterà a causa degli investimenti per realizzare le fognature nell'Oltreserchio. A dirlo è l'amministratore delegato di Geal, Paolo Saccani.

-

Questa volta non è colpa del governo Monti o dello spread, ma degli investimenti per realizzare le fognature nell’Oltreserchio e in altre zone della città. Niente paura però, l’aumento sarà minimo e le tariffe per un metro cubo di acqua lucchese rimarranno tra le più basse della Toscana, a dirlo è l’amministratore delegato di Geal, Paolo Saccani. A stabilire la tariffa alla luce degli investimenti sostenuti da Geal, per le nuove fogne sarà l’Autorità idrica toscana. Poi c’è la questione della gestione, in futuro a Lucca Geal ha una concessione per la gestione del servizio idrico integrato fino al 2025. Intanto però dopo il referendum del 2011 sull’acqua pubblica in Toscana è stata approvata una legge regionale che prevede per il futuro, la nascita di un gestore regionale unico, ma secondo Saccani si tratta di un futuro molto remoto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento