Scatta il secondo atto dell’estate

PROV. LUCCA - Ventuno milioni e mezzo di italiani, secondo l’Osservatorio Nazionale del Tursimo, fra agosto e settembre si regaleranno un periodo di vacanza. Versilia osservata speciale dalle forze dell'ordine.

-

Quasi tutti resteranno in patria, oltre 15 milioni dicono le statistiche e la Toscana del mare e delle città d’arte si piazza al quarto posto fra le mete più ambite, dopo Emilia Romagna, Puglia e Sicilia.
La spiaggia si conferma al top per chi è in cerca di relax: il 59% dei vacanzieri punta verso sdraio e ombrelloni, il 13% sceglie le località di montagna mentre il restante 12% si muove fra monumenti e storia locale.
Proprio il mare della Versilia sarà l’osservato speciale delle forze dell’ordine: il Comando Provinciale dei carabinieri impegnerà 320 uomini su tutto il territorio concentrandosi sulla fascia costiera fra Viareggio e Forte dei Marmi.
Sul fronte degli eventi, sarà un Ferragosto per tutti i gusti in provincia di Lucca: nel capoluogo discese rafting lungo il fiume Serchio e visite ai musei nazionali di Villa Guinigi e Palazzo Mansi; in Versilia tante feste in spiaggia e ricchissima appendice notturna nei locali; per gli amanti della montagna escursioni, sagre e pic-nic in famiglia all’ombra delle Apuane.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento