Tobino, Carducci e altri scrittori

LUCCA - Palazzo Ducale ha ospitato la due giorni organizzata dalla Fondazione Mario Tobino dedicata all’intreccio di vita e opere di scrittori, artisti, giornalisti e musicisti operanti dall’800 ad oggi nella Toscana nord.

-

Due giorni dedicati a Carducci, Catalani, Huxley, Monticelli e ovviamente Tobino. Sono stati questi i personaggi di spicco della cultura Toscana i protagonisti della due giorni organizzata dalla Fondazione Mario Tobino a Palazzo Ducale nell’ambito del progetto curato dal professor Giulio Ferroni “Questa finestra d’Italia”. Un incontro fra studiosi che stanno contribuendo all’analisi dell’intreccio di vita e opere di scrittori, artisti, giornalisti e musicisti nativi del territorio o in esso operanti, che nella Toscana Nord-Occidentale hanno lasciato una profonda traccia culturale che ancor oggi riverbera nella nostra memoria e nella nostra cultura.
Durante il seminario è stato presentato il documentario “Tobino, le due voci” realizzato dalla Fondazione Mario Tobino con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Affidato alla regia di Sergio Talenti, questo video addensa in 20 minuti figure, fatti, singolarità che segnalano gli elementi fondanti dell’opera tobiniana, con molte testimonianze e voci inedite. Documentario che nei prossimi giorni NoiTv trasmetterà in forma integrale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento