107 donne vittime di violenza

PROV. LUCCA - Dati allarmanti dall’osservatorio sociale di Palazzo Ducale, riferiti ai primi 10 mesi dell'anno. Via alla campagna informativa “Scegli di vivere. Scegli di parlare”.

-

Il fenomeno della violenza sulle donne, dalla Versilia alla Garfagnana, non accenna a diminuire d’intensità e portata: la maggior parte delle 107 donne vittime di maltrattamenti (in tutto il 2011 sono state 161) li subiti dal coniuge o dall’ex coniuge. Ma il numero più rilevante, in negativo, è che solo in 30 hanno trovato il coraggio di denunciare il loro aggressore.
Da qui l’invito prima di tutto a parlare del proprio disagio che la campagna, finanziata dalla Regione Toscana, rivolge alle donne sia indicando sulle brochure tutti i numeri utili: pronto soccorso, consultori, centri ascolto e anti violenza divisi per zona; sia attraverso il logo, un profilo femminile dalla bocca socchiusa che grida la sua paura mentre un’ombra maschile si allunga minacciosa su di lei.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento