Bella Le Mura espugna Priolo

BASKET A1 DONNE - Prova convincente delle biancorosse di coach Diamanti che passano (72-55) sul parquet della biancoverdi siciliane. Bene le giovani Dotto e Spreafico. In arrivo il Cus Cagliari e l'americana Deveraux Peters.

-

23_10_12__le_mura_basket.jpg

Terra di Sicilia dal dolce sapore per un Le Mura Lucca che riscatta in modo sollecito e perentorio la sconfitta nell’Opening Day contro il fortissimo Schio. Sul parquet delle biancoverdi siciliane le lucchesi, in completo ed elegante rosso, schierano anche l’americana Adrienne Johnson che in qualche modo ha smaltito il malanno alla caviglia: sara’ protagonista con 12 punti e 4 rimbalzi. Ne scaturisce un match molto combattuto che pero’ Lucca da’ subito l’impressione, e non solo quella, di prendere in mano nella gestione del gioco e nel risultato. Le Mura allunga e fa la voce grossa chiudendo il primo/quarto sul 20 a 11. Ma la formazione locale e’ comunque tosta ed agguerrita e non molla trascinata dalla pivot Cain che si fa valere sotto le plance. Anche nel secondo-quarto il match non muta fisionomia: si lotta su tutti i palloni con Gianolla e Bonfiglio che salgono al proscenio. Vantaggio sempre consistente per Le Mura che va al riposo sul 32 a 23. Il tenattivo piu’ consistente di rientrare nel match Priolo lo porta al ritorno sul parquet. Le siciliane si avvicinano fino al – 7 ma non vanno oltre. Nel finale pero’ si scatena ma sontuosa e micidiale Spreafico: la ragazza comasca cala un sontuoso 5 su 5 da tre che permette alla squadra di Diamanti di archiviare la pratica. Una vittoria e i primi due punti stagionali ampiamente meritati, non a caso la valutazione di squadra e’ stata di 92, mica male. E far qualche giorno arrivera’ in Italia anche l’altra americana, la Deveraux Peters sconfitta nella Finale Wnba con il suo Minnesota. Un’arma in piu’ per Le Mura che vuole assolutamente confermarsi tra le grandi del basket femminile italiano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento