Caso Tagliasacchi, assolta la giunta regionale

FIRENZE - Cinque anni fa la giunta regionale guidata dall’allora presidente Claudio Martini affidò un incarico di consulenza ad Andrea Tagliasacchi, ex presidente della provincia di Lucca e in corsa per la carica di sindaco.

-

20-05-tagliasacchi.jpg

Due consiglieri regionali di centrodestra presentarono un esposto alla procura contabile sostenendo che si trattava di spreco di denaro pubblico. Ieri c’è stata la sentenza della Corte dei Conti, che ha assolto la giunta regionale, chiarendo che l’incarico affidato a Tagliasacchi era perfettamente legittimo. In molti ritengono però che quell’esposto ed il clamore che ne seguì abbiano danneggiato in maniera decisiva Tagliasacchi nella corsa alla carica di sindaco, che poi effettivamente andò a Mauro Favilla.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento