La ricetta di Sergio Carnesalini

CALCIO 1A DIV. - Il forte difensore del Viareggio esprime soddisfazione per l’ottimo campionato finora disputato. Intanto Fiale e’ stato squalificato per una giornata. A Gubbio probabile impiego di Conson.

-

30_10_12__carnesalini.jpg

A Gubbio Lorenzo Fiale non ci sara’. Il capitano del Viareggio e’ stato infatti squalificato per una giornata dal giudice sportivo dopo l’ammonizione rimediata domenica scorsa contro l’Avellino. La rinuncia all’esperto difensore non turna comunque i sonni di mister Cuoghi che sa di poter contare su un batteria di centrali di assoluto livello. Conson pare l’alternativa logica con Sorbo e Carnesalini ai lati. A proposito dello scarsicrinito difensore di origine lecchese anche quest’anno il suo rendimento e’ altissimo e la sua proverbiale tranquillita’ traspare anche al microfono del collega Roy Lepore. La sua ricetta e’ semplice ma quantomai efficace: serieta’, appliocazioen e lacoro, tanto lavoro. Intanto martedi’ pomeriggio la squadra ha ripreso la preparazione per andare a sciropparsi una trasferta molto difficile sul campo di una delle logiche favorite per la promozione in serie B. Non a caso gli eugubini sono reduci dalla vittoria di Prato ed occupano una delle posizioni di vertice della classifica. Ma a scanso di essere noiosi ed anche sulla scia delle parole di Carnesalini questo Viareggio puo’ giocarsela a viso aperto contro chiunque ma soprattutto non ha paura di nessuno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento