Palatagliate a rischio chiusura

LUCCA - Gli uffici tecnici del Comune avevano intenzione di chiudere il palazzetto al pubblico già da questo weekend. Decisione rinviata alla prossima settimana dopo un incontro avvenuto nel pomeriggio.

-

E’ stata una doccia fredda per le due principali squadre di basket lucchesi, ArcaAnthea e Gesam Le Mura, la notizia trapelata nelle ultime ore da palazzo Orsetti.
Secondo quanto spiegato dal consigliere con delega allo sport Massimo Tuccori a preoccupare i tecnici sono le condizioni fatiscenti della terrazza esterna e dei bagni. Ma secondo indiscrezioni, agli uffici di via Santa Giustina non sarebbero piaciuti gli ultimi articoli dei media che a più riprese hanno messo in evidenza le carenze della struttura. Venerdì mattina i tecnici erano determinati a chiudere l’impianto già per questo weekend, ma l’intervento del sindaco Tambellini e del consigliere Tuccori hanno spinto i responsabili a rimandare ogni decisione alla prossima settimana. Anche perchè la Pallacanestro Lucca scenderà in campo fra poche ore, sabato alle 20:30, e Le Mura domenica alle 18.
“Se chiudono il palazzetto, io e Auricchio abbiamo già deciso che ritireremo la prima squadra e chiuderemo il settore giovanile – ha tuonato il patron di ArcaAnthea Alfredo Susanna -. Qualcuno pensa che abbiamo degli interessi a intervenire sul Palatagliate, ma non è così: vogliamo solo fare sport”. Il presidente Vincenzini è stato chiaro “Siamo disposti addirittura a farci carico di quegli investimenti che al momento il Comune non è in grado di fare per mancanza di fondi”. La società de Le Mura, invece, ha preferito non rilasciare dichiarazioni.
Per le prossime ore la clamorosa decisione è stata sventata, ma quella del Palatagliate a questo punto è diventata una vera emergenza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento