TC Italia fa cappotto al Palermo

TENNIS - La squadra fortemarmina si sbarazza con un perentorio 6-0 del CT Palermo. Volandri, Marrai, Trusendi e Giorgini dominano i singolari ed anche i due doppi. Il primo novembre arrivera’ il fortissimo TC Aniene Roma.

-

21_10_12__tennis.jpg

Nella seconda giornata del campionato di serie A1 il TC Italia di Forte dei Marmi ospitava il Circolo Tennis Palermo. Dopo la sconfitta di Trento contro l’ATA Battisti la squadra del presidente Sergio Marrai cercava un sollecito riscatto che effettivamente ha subito trovato. E in modo piu’ che convincente. I tennisti fortemarmini si sono imposti in modo perentorio nei quattro singolari in programma. Apriva la serie l’atteso Filippo Volandri che superava 6-2 6-1 Antonio Comporto. Punteggio e andamento piu’ o meno simile anche per la partita di Walter Trusendi che sempre in due set (6-3 6-1) si sbarazzava di Claudio Fortuna. Il match piu’ combattuto risultava senza dubbio quello di Matteo Marrai. Il capitano del TC Italia doveva impegnarsi al massimo per avere la meglio con un doppio 7-5 dell’ostico Omar Giacalone dopo 2 ore e 30 di gioco: una vera e propria maratona. Persino troppo agevole il quarto punto, quello della matematica vittoria. Lo incamerava Daniele Giorgini con un secco 6-0 6-0 nei confronti di Giovanni Valente. A seguire i due doppi vinti da Volandri-Giorgini e Marrai-Trusendi che fissavano il punteggio sul definitivo 6 a 0. ovvero un bel cappotto. Il TC Italia trova subito un sollecito riscatto dimenticando cosi’ l’allucinante sconfitta di Trento dov’e’ successo di tutto e di piu’. In effetti con l’inserimento di un giocatore del calibro del livornese Filippo Volandri si puo’ tornare a sognare. Domenica prossimo turno di riposo: il Forte tornera’ in campo mercoledi’ 1° novembre per opsitare il fortissimo Aniene Roma dei vari Cipolla, Bolelli e Starace.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento