Aliboni e Casapieri rilanciano la Lucchese

CALCIO D - La splendida rete del capitano e le parate del portiere consentono ai rossoneri di superare un ottimo Tuttocuoio. Squadra gia’ al lavoro per preparare il recupero di mercoledi’ (ore 14,30) sul campo della Pavullese.

-

26_11_12__lucchese_ok.jpg

La settimana della verita’ si e’ aperta nel migliore dei modi. La Lucchese batte il forte Tuttocuoio, a proposito complimenti a mister Alvini che ha allestito davvero una bella squadra, e si rilancia anche in ottica primato. Umilta’, concentrazione e tanta voglia hanno consentito ai rossoneri di avere la meglio sui neroverdi ospiti che in alcuni momenti hanno “spaventato” il Porta Elisa. Soprattutto all’inizio dei due tempi Jonathan Granito (quanta voglia di far valere l’antica legge del’ex) ci ha provato ma in entrambe le occasioni ha trovato un Casapieri super. Notevole il primo intervento, addirittura prodigioso il secondo. Per uno che non doveva giocare mica male. E alla faccia di chi sostiene che la Lucchese non ha un leader, il match e’ stato risolto da Fabio Aliboni con una botta terrificante su punizione. Il capitano e’ alla seconda rete stagionale mentre in fatto di cartellini gialli e’ giunto al sesto. Del resto il suo modo arrembante di giocare e di pressare gli avversari lo porta a commettere qualche fallo di troppo. Un capitano vero ed ancora molto giovane. Intanto, neppure il tempo di godersi la preziosa vittoria sul Tuttocuoio, che il tour de force continua. Mercoledi’ la Lucchese (gia’ tornata al lavoro lunedi’ pomeriggio) tornera’ a Pavullo (e’ la terza volta stagionale). Dieci giorni fa gara sospesa alla fine del primo tempo per nebbia. Si ripartira’ ovviamente dal primo minuto: partita nuova e nuova storia con la squadra di Duccio Innocenti che in caso di vittoria si riporterebbe ai vertici della classifica, alle spalle della capolista solitaria Pro Piacenza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento