Andreucci vuole il Costa Smeralda

MOTORI - Il sette volte campione italiano al via della corsa sarda che chiude il CIR 2012. Tra gli avversari piu’ temibili il solito Scandola, Albertini, Trentin e Gianfico. Nove le PS in programma. Arrivo sabato ad Arzachena.

-

14_11_12__andreucci_costa_smeralda.jpg

Il 31esimo rally di Costa Smeralda chiude di fatto il Cir 2012 caratterizzato dall’ennesimo trionfo di Paolo Andreucci col pilota di Castelnuovo Garfagnana giunto al settimo titolo tricolore, record assoluto. Circa una quarantina gli equipaggi iscritti con Andreucci-Andreussi (Peugeot 207 s.2000) che avranno il numero 1. Tra gli altri protagonisti: Scandola, Albertini, Trentin e Gianfico. La corsa prendera’ ufficialmente il via giovedi’ con le operazioni di verifica tecniche e sportive. Poi da venerdi’ mattina lo shakedown e le PS che in totale saranno 9. L’arrivo ad Arzachena e’ previsto per sabato pomeriggio intorno alle 17. Naturalmente Andreucci, che gia’ vinse il Costa Smeralda lo scorso anno, spera di chiudere col botto un’altra magnifica stagione. Tra l’altro stiamo organizzando una puntata speciale di “Primo Piano” con il sette volte campione italiano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento