Da gennaio cassa integrazione alla Perini

LUCCA - E’ ufficiale. La Fabio Perini di Mugnano, una delle più grandi realtà produttive lucchesi, adotterà la cassa integrazione ordinaria per far fronte al calo di ordinativi.

-

perini.jpg

E’ la prima volta che l’azienda per la produzione di macchine per carta tissue fa ricorso a questo strumento. La decisione è stata presa dopo un incontro tra azienda e sindacato e confermata nel corso di una riunione dei lavoratori, in un clima, almeno fino a questo momento, che non registra tensioni tra vertici aziendali ed organizzazioni dei lavoratori.
A quanto riportato da un comunicato dei sindacati aziendali, la cassa integrazione riguarderà tutti i lavoratori, oltre 500, partirà a gennaio 2013, per 13 settimane, rinnovabili per altre 13, fino al mese di giugno.
I sindacati chiedono all’azienda un impegno concreto rispetto a quanto annunciato in materia di investimenti e sviluppo e la rivisitazione dei ruoli di responsabilità alla guida dell’azienda, oltre alla riduzione degli sprechi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento