Europacinema si farà, nonostante la crisi

VIAREGGIO - Viareggio trova un’importante conferma culturale: nonostante i gravi problemi di bilancio del Comune, Europacinema si farà e si farà dove è nato, 23 anni fa. Il festival si svolgerà dal 10 al 14 dicembre.

-

In un momento di estrema difficoltà e incertezza, Viareggio trova un’importante conferma culturale: nonostante i gravi problemi di bilancio del Comune, Europacinema si farà e si farà dove è nato, 23 anni fa. “Sarà un’edizione di emergenza” ha spiegato il direttore artistico Pier Marco De Santi “segnata dalle ben note difficoltà economiche e finanziarie”, però dal 10 al 14 dicembre la città ospiterà il festival con 12 film europei inediti.
Continuerà la tradizione iniziata nel 2010 del Premio attribuito dalla Presidenza della Repubblica che quest’anno andrà a un maestro del cinema italiano come Gianni Amelio, ospite della serata dell’11 dicembre. La serata inaugurale del 10 dicembre vedrà la presentazione in anteprima assoluta del film “Il segreto degli alberi” del cineasta viareggino Alessandro Tofanelli, al quale sarà assegnato il Premio Monicelli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento