Finalmente Le Mura al completo

BASKET A1 DONNE - Biancorosse di scena nell’inedita trasferta di Chieti. Contro il Cus debutto dell’americana Deveraux Peters, arrivata 15 giorni fa a Lucca. Dopo la sosta forzata la squadra di coach Diamanti vuole la vittoria.

-

10_11_12__peters_le_mura.jpg

Finalmente Le Mura Lucca al gran completo. Nell’inedita trasferta sul campo della matricola Cus Chieti le biancorosse si presenteranno per la prima volta col roster a pieno regime. A due settimane dal suo arrivo in Italia sara’ infatti del match Deveraux Peters, l’altra americana arrivata a completare la squadra ideata e voluta da Mirko Diamanti. Due settimane che sono servite per inserire la 23enne americana soprannominata “Dev” negli schemi della squadra lucchese. Poco tempo, o sufficiente, chissa’. Certo e‘ che la Peters, finalista della Wnba con Minnesota, coi suoi 189 centimetri potra’ dare maggiore sostanza e muscoli anche sotto i tabelloni. Finora la marcia de Le Mura, che domenica scorsa ha osservato il proprio turno di riposo, e’ caratterizzata da due vittorie ed una sconfitta nell’Opening Day contro il fortissimo Schio. I due successi invece sono stati ottenuti a spese del Priolo in trasferta, e del Cus Cagliari nell’ultima gara giocata appunto il 28 ottobre scorso al Palatagliate. Il massimo campionato stenta a decollare e pare quasi che abbia voluto aspettare il completamento della squadra del presidente Rodolfo Cavallo. Qualche incertezza delle grandi, vedi la sconfitta di Schio, ed il girone dispari coi relativi riposi, non hanno aiutato a chiarire il livello delle forze in campo. Ci vorra’ ancora qualche settimana per capire la realta’ e la dinamica del torneo dove, questo pero’ e’ certo, Le Mura vuol recitare un ruolo di primo, anzi di primissimo piano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento