L’ArcaAnthea espugna Recanati

BASKET DNA - Successo in rimonta per l’Arcanthea di coach Russo che espugna il PalaCingolani (77-71) e conquista due punti fondamentali per la classifica.

-

Tanta dedizione e tanto impegno contro una squadra motivatissima a ribaltare il capitombolo interno di tre giorni fa contro Firenze e che è praticamente sempre stata avanti nel punteggio per poi vedersi riprendere nel finale dai lucchesi che hanno avuto il grande merito di stringere la difesa nei momenti decisivi e di non farsi prendere dalla frenesia. In poche parole personalità, maturità e un grande contributo da tutti i giocatori che hanno dimostrato come la panchina lunga possa fare la differenza in partite giocate punto a punto. E la notizia positiva sta anche nel debutto stagionale di Crotta che ha dato tanta sostanza e minuti preziosi di riposo ai lunghi.
Il tabellino biancorosso: Sorrentino 4, Bottioni 2, Barsanti 13, Santarossa 16, Casagrande 9, Crotta 2, Zanotti, Banti 11, Negri 11, Parente 9.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.