Le promesse di Rossi

FIRENZE - Il governatore della Toscana ha detto di essere disposto a rivedere il piano dei tagli delle stazioni ed ha annunciato che la progettazione preliminare degli assi viari della Piana di Lucca sarà pronta entro l'anno.

-

enrico_rossi.jpg

Nelle ore che precedono il ballottaggio del centrosinista, dalla Regione arrivano due buone notizie per Lucca e provincia. Il governatore della Toscana Enrico Rossi nel corso di una riunione a Firenze ha detto di essere disposto a rivedere il piano dei tagli delle stazioni sulla linea ferroviaria Viareggio-Lucca-Firenze, che prevedeva appunto la soppressione degli scali ferroviari a Montecarlo, Capannori, Porcari, Nozzano e Massarosa.
Sempre Rossi ha comunicato al sindaco di Lucca Tambellini che la progettazione preliminare degli assi viari della Piana di Lucca sarà completata entro l’anno. Rossi ha assicurato al sindaco che tornerà a sollecitare il Ministro dei Trasporti affinché siano assicurati i finanziamenti per realizzare l’opera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento