Lucchese all’assalto del Riccione

CALCIO D - Mercoledi’ (ore 14,30) i rossoneri tornano in campo al Porta Elisa per il primo dei due irecuperi. Rispetto alla trasferta di Pavullo Innocenti vara la coppia Brega-Canalini. La Lucchese non vince da oltre un mese.

-

20_11_12__lucchese.jpg

La Lucchese cerca di ripartire. Si gioca mercoledi’ pomeriggio (ore 14,30) al Porta Elisa il recupero con il Riccione, gara non disputata dieci giorni fa a causa dell’eccezionale ondata di maltempo che colpi’ anche Lucca. Neppure il tempo di tornare dall’inutile trasferta di Pavullo che i rossoneri provano a riprendere il discorso interrotto con la vittoria ormai da oltre un mese. La partita con i romagnoli presenta qualche insidia ma e’ anche abbastanza logico che vista la differente caratura tecnica la Lucchese deve assolutamente vincere. Tre punti per avviare nel migliore dei modi il terribile tour de force con sette partite in un mese. Novita’ nella formazione che Innocenti mandera’ in campo col probabile varo, stavolta si’, della coppia Brega-Canalini, tenuta invece in naftalina sull’appennino modenese. Ecco pertanto l’undici iniziale della Lucchese: Casapieri in porta; Barretta, Espeche (acciccato ma ci sara’), Carli e Angeli; linea mediana con Gatto, Aliboni, Conti (favorito su Redomi) e Lima; Brega e Canalini in avanti. Da aggiungere che sara’ la sesta gara casalinga della Lucchese con un ruolino di marcia che recita cosi’: due vittorie (Rosignano e Spal) e tre pareggi (Mezzolara, Fidenza e Castenaso). E proprio alla gara contro il Castenaso si riferisce l’ultimo impegno interno di Aliboni e compagni. Tre settimane fa sul fango e nell’acquitrinio cui era ridotto il Porta Elisa fini’ 1 a 1 con pareggio ospite nel finale. Stavolta la Lucchese non puo’ sbagliare e questa e’ forse la maggiore insidia di un mercoledi’ si spera da leoni. Lucchese-Riccione sara’ diretta dal signor Alessandro Chindemi di Viterbo. La partita Lucchese-Riccione andra’ in onda su Noi Tv mercoledi’ sera alle ore 23,30 circa con telecronaca affidata alla voce di Guido Casotti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento