Nuovo ospedale, trasferimenti in un weekend

LUCCA - I vertici della Asl 2 confermano la tabella di marcia già presentata alcuni mesi fa, che prevede il completo avvio dell’assistenza a San Filippo nel febbraio del 2014.

-

29_02_12_ospedale.jpg

Continuano senza sosta a San Filippo i lavori per la realizzazione del nuovo ospedale. E i vertici della Asl 2 confermano la tabella di marcia già presentata alcuni mesi fa, che prevede il completo avvio dell’assistenza a San Filippo il 1 febbraio del 2014. La fase più delicata dell’intera operazione, il trasferimento dei pazienti del Campo di Marte, sarà effettuata nel corso di un weekend, un sabato e una domenica.
Il punto della situazione è stato fatto a margine dell’incontro promosso al Polo didattico e formativo di Santa Maria a Colle sul tema del nuovo modello assistenziale che si verrà a creare con l’avvento del nuovo ospedale, progettato per intensità di cura.
Di fronte ad un’affollata platea di infermieri e medici si è discusso della riorganizzazione in atto, che si pone come obiettivo una maggiore vicinanza al paziente del personale sanitario ed una assistenza sempre più personalizzata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento