Sul palco per l’Emilia

LUCCA - Speranza e fiducia nel futuro, nonostante il terremoto, nonostante tutto. E’ questo il messaggio dello spettacolo teatrale “Formiche per l’Emilia”, realizzato dalla compagnia amatoriale “Le Formiche” di Lucca.

-

foto_spettacolo.jpg

Speranza e fiducia nel futuro, nonostante il terremoto, nonostante tutto. E’ questo il messaggio dello spettacolo teatrale “Formiche per l’Emilia”, realizzato dalla compagnia amatoriale “Le Formiche” di Lucca che andrà in scena domenica al teatro di Ponte a Moriano. Un’idea innovativa, per dare un piccolo, ma significativo contributo alla popolazione dell’Emilia Romagna colpita dal recente terremoto. La compagnia, nata 10 anni fa a San Marco, ha deciso di mettere in piedi uno spettacolo originale, basato sui diari, le poesie e riflessioni pubblicate su internet dagli stessi cittadini emiliani. Ne è venuta fuori un’ora di prosa, poesia e canzoni, rigorosamente cantate e suonate dal vivo. Sul palco anche un gruppo di bambini, i figli dei componenti della compagnia, coinvolti in un progetto di solidarietà e crescita umana nato dal cuore. I fondi raccolti da questi tre spettacoli saranno donati alla popolazione emiliana nel corso di uno spettacolo che si svolgerà nei prossimi mesi proprio nella terra colpita dal terremoto. Formiche per l’Emilia andrà in scena domenica, 2 dicembre, a Ponte a Moriano, e il 16 dicembre a Capannori presso Artè, sempre alle 17:30.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento