Aiutiamo il Rwanda a vederci bene

LUCCA - Questo il nome del progetto che Asl 2, Centro di cooperazione missionaria e Unione Italiana cechi, insieme a molte altre realtà, stanno portando avanti nel paese africano, dove si trova anche una missione della diocesi.

-

Un progetto che mira a curare le malattie degli occhi, che in un paese povero come il Ruanda rischiano davvero di decretare la fine della vitta sociale di una persona.
Di questa iniziativa si parla nello speciale Tg Noi in programma su NoiTv la sera di lunedì 24 dicembre, prima della diretta della messa di Natale, ospiti in studio don Silvio Righi, del Centro di cooperazione missionaria della diocesi di Lucca e il dottor Fausto Trivella, primario di oculistica dell’ospedale Campo di Marte. In anteprima, sarà trasmesso il video girato in occasione della visita dello scorso ottobre in Ruanda, per fare il punto del progetto, con l’intervista al dottore Piet Noel, oculista, che lavora nel paese africano. Inoltre, gli interventi di Massimo Diodati, vicepresidente dell’Unione ciechi di Lucca, del dottor Maurizio Petrillo, che si occupa dei progetti di cooperazione internazionale della Asl, e dell’arcivescovo Italo Castellani. La trasmissione servirà anche a lanciare un appello per mobilitare fondi e personale a favore di questa iniziativa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento