Cade a pezzi il monumento in piazzale Verdi

LUCCA - Cade a pezzi il Faro della Rimembranza di piazzale Verdi. Uno dei quattro cubi di pietra posti sulla sommità del monumento ed una lastra sono caduti da un’altezza di una decina di metri schiantandosi al suolo.

-

17_12_foto_obelisco_1.jpg

Cade a pezzi il Faro della Rimembranza di piazzale Verdi. A causa dell’usura e del maltempo degli ultimi giorni, uno dei quattro cubi di pietra posti sulla sommità del monumento è caduto da un’altezza di una decina di metri schiantandosi al suolo. Stessa sorte per una lastra, precipitata da una parete. Solo il caso ha voluto che non si verificasse una tragedia. L’aiuola di piazzale Verdi è infatti attraversata quotidianamente da centinaia di studenti e pendolari che utilizzano gli autobus o che semplicemente entrano a piedi in città. In quel momento la sorte ha voluto che non passasse nessuno. Le pietre, il cubo in particolare, del peso di decine e decine di chili, non avrebbero lasciato scampo. Il Comune ha interdetto l’accesso alla zona attorno al monumento ma la situazione appare ancora estremamente pericolosa. E’ probabile che si siano verificate infiltrazioni d’acqua all’interno del faro, che potrebbero provocare il distacco di altri pezzi. Anche i pannelli tricolori in cima al faro si sono spostati, inclinandosi verso l’interno.
Il monumento è l’intera zona sono stati recentemente al centro di una polemica, dovuta al progetto di riqualificazione del piazzale, compresa nei progetti Piuss.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento