Le Mura cade a Taranto

BASKET A1 DONNE - Seconda sconfitta stagionale (50-55) per le biancorosse di coach Mirko Diamanti che falliscono cosi' l’aggancio al vertice allo Schio. Seconda chance il 6 gennaio quando le vicentine caleranno al Palatagliate.

-

20_12_12__le_mura.jpg

La Gesam Gas Le Mura Lucca esce a testa alta ma sconfitta dal big match del PalaMazzola contro la GoldBet Taranto, nell’ultima giornata di andata del campionato: punteggio finale 55-50 per le rossoblu pugliesi. E‘ la seconda sconfitta stagionale in 10 partite per le biancorosse di coach Diamanti al cospetto di un Taranto tosto e grintoso, trascinato oltretutto dal numeroso pubblico locale ma soprattutto dai 19 punti della fortissima pivot Antibe. Dunque la miglior difesa del campionato non e’ riuscita ad avere la meglio sul miglior attacco del torneo, anche se i soli 55 punti concessi (sugli abituali 70 di media che la GoldBet incamera ad ogni match) fanno intuire come il match sia stato equilibrato e combattuto soprattutto sul piano agonstico, meno bello su quello tecnico. Lucca ha trovato buone soluzioni dalla media distanza ed è stata superiore ai rimbalzi, ma non è riuscita ad incidere dalla lunga distanza. Dal canto loro le pugliesi (fuori dalla final four di Coppa Italia) hanno sfruttato meglio le occasioni capitate, soprattutto nel concitato finale. Sconfitta tuttavia indolore per la classifica; Lucca resta seconda con 16 punti, dietro alla Famila Schio che ne ha 18, anche se in coabitazione con la Lavezzini Parma. E domenica 6 gennaio 2013, alla ripresa del campionato, al Palatagliate calera’ proprio la corazzata Schio. Chissa’ che nella calza della Befana non ci sia qualcosa di gustoso…e appetitoso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento