Pedro Gil affonda il CGC

HOCKEY A1 - Quattro reti del fuoriclasse catalano del Valdagno nel 5 a 1 che consente ai vicentini di aggiudicarsi la Coppa Italia. Illusorio vantaggio bianconero con Alessandro Bertolucci. Sabato sera Centro in trasferta a Lodi.

-

5_12_12__hockey.jpg

La speranza del CGC di bissare la Coppa Italia di due anni fa s’infrange di fronte ad un Valdagno francamente superiore. Al Palalido e’ Pedro Gil l’assoluto protagonista della serata con un poker che affossa le residue speranze dei bianconeri. Coach Marotti deve fare i conti anche con un Mirko Bertolucci a mezzo servizio che sicuramente complica ancora di piu’ le cose per il Viareggio. Si riparte dal 5 a 4 a favore dei vicentini maturato nel match di andata giocato al Palabarsacchi e quindi con le zebre costrette a vincere per guadagnare perlomeno i supplementari. Ed in effetti al 10’ il Centro sblocca la partita con una rete di Alessandro Bertolucci che illude la squadra del presidente Palagi. Ma la reazione dei campioni d’Italia non si fa attendere ed una fucilata di Pedro Gil dalla media distanza non lascia scampo a Barozzi. Il primo tempo si chiude sull’1 a 1 e quindi ancora con le speranze intatte di ribaltare la situazione. Ma nella ripresa i biancoblu veneti cambiano ritmo e travolgono il CGC. Tre volte il catalano magico Pedro Gil ed anche Nicolia vanno a firmare il pesante 5 a 1 col quale Valdagno batte Viareggio e conquista la Coppa Italia. Nell’albo d’oro il Valdagno succede all’Amatori Lodi. Il Centro deve invece guardare subito al campionato ed alla difficilissima trasferta di Lodi nella settima giornata in cui il Forte dei Marmi ospitera’ invece il Giovinazzo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento