Spacciava dentro porta S.Pietro

LUCCA - La Squadra Mobile ha arrestato per spaccio di stupefacenti O. T., 20 anni, marocchino, residente a S. Concordio, incensurato, sorpreso mentre spacciava nei giardinetti all’ interno di Porta S. Pietro.

-

porta_san_pietro.jpg

La Squadra Mobile ha arrestato per spaccio di stupefacenti O. T., 20 anni, marocchino, residente a S. Concordio, incensurato. Il giovane è stato sorpreso dai poliziotti nei giardinetti all’ interno di Porta S. Pietro mentre cedeva una dose di hashish ad un operaio rumeno 27enne di S. Donato. Il marocchino è stato perquisito e trovato in possesso di un ulteriore involucro contenente hashish, per un peso complessivo di circa 5 gr.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento