ArcAnthea cade a Latina

BASKET DNA - Lucca sconfitta 68-62 al termine di una partita che ha visto i padroni di casa sempre avanti. Nel finale i biancorossi hanno tentato il clamoroso recupero, ma non ci sono riusciti.

-

27_01_13_basket.jpg

L’Arcanthea rientra da Latina con una sconfitta che brucia soprattutto perché maturata contro una squadra profondamente rinnovata e in questo momento attrezzata anche per fare bene ad alti livelli. La Benacquista, rinforzata dagli innesti di Carrizo e Canavesi, è partita subito forte piazzando un parziale di 8-0 frutto anche di qualche imprecisione da parte dei lucchesi che dopo cinque minuti hanno già commesso 7 falli contro l’unico – fischiato a Santolamazza – dei padroni di casa. Così i pontini aumentano l’intensità e riescono a dilatare il vantaggio con Cecchetti chirurgico come terminale offensivo. Il 16-6 si trasforma in 19-6 e un tecnico fischiato a Barsanti dilata il punteggio fino al 23-9 di fine primo quarto. Il massimo vantaggio arriva ancora con Cecchetti (27-12) ma a quel punto coach Russo inserisce Sorrentino e Banti che danno un grande contributo a rimbalzo e dal punto di vista fisico. Ne viene fuori così un maxi parziale di 22-5 per i biancorossi che con due triple consecutive di Barsanti rimette addirittura la testa avanti (32-34) prima di andare al riposo sotto di una lunghezza.
La reazione di Latina però arriva nel terzo quarto quando torna avanti di 8 (46-38) ma nel momento migliore dell’Arcanthea Santarossa è costretto a uscire per crampi e Latina torna nuovamente avanti (53-44). Nell’ultimo quarto Russo opta per la zona e prova un quintetto con quattro piccoli e Sorrentino da 4. Latina a quel punto si ferma e si rientra fino a -3 (57-54) sprecando però tantissimo. A quel punto è Potì a decidere l’incontro per i padroni di casa catturando 5 rimbalzi offensivi fondamentali. Santarossa rientra e una tripla di Parente segna il 65-60 che diventa 66-62 con Barsanti dalla lunetta. Mancano 45 secondi e Lucca prova le ultime carte ma non riesce a costruire tiri puliti e alla fine è la Benacquista a conquistare i due punti.
ARCANTHEA: Sorrentino 4, Bottioni 1, Crotta 4, Barsanti 18, Santarossa 11, Casagrande ne, Zanotti, Banti 7, Negri 5, Parente 12.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento