Cisterna di metanolo si ribalta, disagi sull’A12

VIAREGGIO - Sono durate tutta la notte e poi nella prima mattina le operazioni di svuotamento di una cisterna carica di metanolo che nel tardo pomeriggio di martedì era finita fuori strada sull'A12 tra Pisa-Nord e Viareggio.

-

Sul posto hanno operato i vigili del fuoco, con squadre speciali arrivate da Firenze e Piacenza, ma sono intervenuti anche i tecnici dell’Arpat del Consorzio di Bonifica per occuparsi della nafta che il camion aveva perduto in un fossato. Un’operazione molto delicata che ha tenuto in apprensione anche il vicino campo rom perchè il metanolo è una sostanza infiammabile e molto instabile.
Nel corso delle operazioni il tratto della A12 è rimasto chiuso al traffico, fino al primo pomeriggio di mercoledì. Il camionista del mezzo pesante, un rumeno di 48 anni, è risultato positivo all’esame dell’etiliometro condotto dalla polizia stradale. Per l’uomo è scattato il ritiro della patente e la denuncia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento