Comuni uniti per salvare il Commissariato

FORTE DEI MARMI - Nei prossimi giorni il rischio chiusura del posto di polizia sarà affrontato praticamente in contemporanea dai Comuni di Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza e Stazzema.

-

18_01_commissariato_forte.jpg

Anche la giunta del Forte ha approvato l’atto che porterà la questione all’attenzione del prossimo consiglio comunale. Nell’ordine del giorno si chiede non solo il mantenimento, ma addirittura il potenziamento del Commissariato.
Da parte di tutte le amministrazioni comunali c’è crescente preoccupazione per la sicurezza della comunità versiliese, anche e soprattutto alla luce dei dati recenti che evidenziano una microcriminalità più organizzata e il pericolo concreto di fenomeni come mafia, racket e usura. L’esigenza dello Stato di ridurre i costi, insomma, non può essere compatibile con la richiesta di sicurezza da parte dei cittadini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento