Dilettanti gia’ oltre il giro di boa

CALCIO DILETTANTI - Domenica ripartono anche i campionati dilettantistici. Situazione che non offre prospettive esaltanti ad eccezione del torneo di Promozione col Castelnuovo in grado di lottare pr la vittoria finale.

-

3_1_12__calcio_dilettanti.jpg

Anche nel calcio dilettanti l’Epifania tutte le feste si porta via. Dal 6 gennaio si torna a giocare nei vari tornei che oramai hanno valicato il confine del girone di andata con quello di ritorno. All’orizzonte una primavera che rischia di riservare ben poche emozioni alle squadre della nostra provincia. Al di la’ della 2a categoria dove abbiamo un girone, il C, quasi completamente lucchese, vediamo infatti la situazione degli altri campionati. In Eccellenza dando uno sguardo alla classifica si puo’ notare che il Montemurlo ha ormai fatto il vuoto e che tra le nostre l’unica ancora di grado di recitare un ruolo di rilievo pare il Ghivizzano-B.Mozzano peraltro uscito dalla Coppa Italia in semifinale. Piu’ indietro Lammari e Pietrasanta mentre la Fortis deve guardarsi alle spalle e veleggia al limite della zona a rischio. Piu’ confortante quello che accade in Pornozione dove il Castelnuovo occupa il secondo posto dopo avere conquistato il platonico titolo di campione d’inverno. Ma la squadra garfagnina ha dimostrato di avere le qualita’ per giocarsi la promozione in Eccellenza. Micchi e compagni dovranno guardarsi soprattutto da La Portuale e Quarrata ma anche il Seravezza non e’ poi cosi’ lontano e spera di tornare in quota. Difficile in coda la posizione della Folgor Marlia che dopo i recenti innesti spera di risalire la corrente. Ed anche in 1a categoria le cose non vanno benissimo. In un torneo dominato dal fortissimo Lunigiana alle altre restano le briciole che significa per molte sgomitare in chiave-salvezza. Tra le nostre Vorno e Capezzano paiono al momento quelle in maggiore difficolta’. Domenica di nuovo tutti in campo e vedremo se il 2013 portera’ o meno ghiotte novita’.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento