Due giornate a Cristian Brega

CALCIO D - Il giudice sportivo ha inflitto due giornate di squalifica al centravanti della Lucchese. Appiedato per un turno anche il difensore Matteo Rossi. Canalini e Cipriani i probabili sostituti per la trasferta di Mezzolara.

-

9_1_13__brega.jpg

Una gomitata fortuita ed inutile al minuto 48 della ripresa di Lucchese-Formigine e’ costata due giornate di squalifica a Cristian Brega. Com’era abbastanza prevedibile il centravanti rossonero e’ stato punito in modo pesante poiche,’ si legge nella motivazione, nel tentativo di conquistare il pallone colpiva l’avversario con una gomitata al volto. Brega, 7 reti in stagione e miglior realizzatore della Lucchese, saltera’ cosi’ non solo la trasferta di Mezzolara ma anche la successiva gara interna contro la Fortis Juve del Condor Bonucelli. Un’assenza pesante anche se Canalini e’ piu’ che un semplice rimpiazzo. Ed oltre a quella di Brega e’ giunta anche la squalifica, in questo caso per una giornata, del giovane difensore Matteo Rossi. Cipriani dovrebbe essere il suo sostituto naturale. Ne sapremo di piu’ giovedi’ pomeriggio quando la squadra sosterra’ una partitella in famiglia. Vedremo se Innocenti svelera’ le carte. A proposito il tecnico vuole smontare il pessimismo diffuso che si respira nell’ambiente e ne ha ben donde anche se la prestazione di domenica scorsa non induce all’ottimismo. Ancora ai box il neoacquisto Pettrone che nella migliore delle ipotesi vedremo all’opera solo la prossima settimana. Per una Lucchese che si appresta a viaggiare c’e’ invece un Viareggio che torna tra le mura amiche. I bianconeri di mister Cuoghi, che a sua volta tornera’ a sedersi in panchina, attendono la visita del Benevento. I sanniti attraversano un periodo a dir poco critico e quindi saliranno in riva al Tirreno famelici di punti. Ma il Viareggio non vuol concedere sconti e sa che la classifica e’ ancora troppo corta per concedersi qualsivoglia distrazione. Tra l’altro le zebre devono vendicare anche la sconfitta patita nel match di andata: un motivo in piu’ per cercare una vittoria importante.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento