Escursionista muore dopo caduta sulla Tambura

VAGLI SOTTO - Non ce l'ha fatta l'escursionista di 54 anni originario di Ravenna, Guido Ghilasci, che questo pomeriggio e' caduto per 20 metri su una parete del Passo della Tambura.

-

L’uomo faceva parte di una comitiva diretta al rifugio Nello Conti. Secondo una prima ricostruzione, Ghilasci e’ scivolato, forse a causa del ghiaccio o della rottura di un rampone. Nella caduta l’uomo, alpinista esperto, ha riportato un forte trauma facciale impattando contro una pietra. Per recuperarlo, ferito gravemente, è intervenuto il Soccorso Alpino di Lucca a bordo di un elicottero, ma nonostante il trasporto immediato all’ospedale di Massa e le cure dei sanitari, l’escursionista è morto poco dopo l’arrivo in pronto soccorso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento