Giorno Memoria, il ricordo di Liliana Urlbach

BAGNI DI LUCCA - In occasione del Giorno della Memoria, a Bagni di Lucca è stata ricordata Liliana Urlbach, una piccola bambina ebrea deportata ad Auschwitz insieme alla madre e al fratellino di 5 anni.

-

28_01_giannecchini.jpg

Insieme ai rappresentanti del Comune e dell’Associazione Italia Israele era presente anche Lilio Giannecchini, vicecomandante della brigata partigiana Oreste, che ha ricordato le persecuzioni della comunità ebraica in provincia di Lucca, prima confinata a Castelnuovo e poi a Bagni di Lucca, prima di essere avviata al campo di sterminio di Auschwitz.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento