Il muro oltre l’idea

CAPANNORI - Il Muro oltre l’idea’ e’ il titolo della manifestazione promossa dal Comune di Capannori in occasione del Giorno della Memoria 2013.

-

15_01_capannori.jpg

Un programma ricco di eventi che si snoderà tra Artè di Via Carlo Piaggia ed Artémisia a Tassignano con al centro il tema del muro, come barriera all’uguaglianza e alla pace nel mondo. Un percorso che si articolerà con mostre, proiezioni, incontri e un consiglio comunale monotematico con la partecipazione degli studenti.

La manifestazione è stata presentata stamani con una conferenza stampa svoltasi nella sede comunale di piazza Aldo Moro, alla quale hanno preso parte l’assessore alle politiche giovanili, Gabriele Bove, Ilaria Sabbatini e Marcantonio Lunardi curatori della mostra ‘Il muro otre l’idea’ e Emmanuel Pesi curatore della mostra dedicata a Don Aldo Mei.

“Il muro oltre l’idea” prenderà il via venerdì 18 gennaio alle ore 18.00 ad Artè con l’inaugurazione della mostra fotografica ‘Un muro non basta’ di Andrea Merli, responsabile Ufficio VIS (Volontariato internazionale per lo sviluppo) in Palestina. La mostra racconta un lungo viaggio accanto al Muro attraverso otto località dal centro-sud al nord della Cisgiordania, partito da un primo scatto realizzato a Betlemme, dove su un’ampia porzione di Muro qualcuno ha dipinto un grande graffito con la scritta in italiano “Un muro non basta”. Le 110 fotografie a colori sono stampate su grandi pannelli che raccontano con l’occhio immediato del fotoreporter tutto il tracciato del muro nei Territori Occupati.

Taglio del nastro anche per un’altra mostra fotografica ‘Il muro oltre l’idea’ realizzata dall’associazione ‘Realab’ e dedicata ai Muri nel mondo, curata da Marcantonio Lunardi per la ricerca del materiale fotografico e da Ilaria Sabbatini per la parte contenutistica. La sera, con inizio alle ore 21.00, si svolgerà una serata di approfondimento a cura di Andrea Merli sul tema del muro palestinese intitolata ‘Palestina 194: stato di territorio occupato’.

Le altre iniziative ad Artè: le iniziative proseguiranno mercoledì 23 gennaio alle ore 21.00 con la proiezione del film-documentario’ ‘Madri’ di Barbara Cupisti ( Italia 90’) a cura del circolo del Cinema di Lucca, con la partecipazione di Gianni Quilici.

Lunedì 28 gennaio alle ore 11 è in programma un consiglio comunale monotematico con la partecipazione degli studenti del liceo scientifico ’Majorana’ di Capannori, nel cui ambito avrà luogo la rappresentazione teatrale ‘Buy Buy Wall’ a cura del collettivo ‘Le pupille’ di Empoli (40’). Al termine dello spettacolo sono previsti interventi istituzionali e degli studenti del liceo. Mercoledì 30 gennaio dalle ore 18 alle ore 22 sono in programma visite guidate alle mostre a cura di Marcantonio Lunardi e Ilaria Sabbatini. Mercoledì 6 febbraio alle ore 21.00 è in programma la proiezione del film – documentario ’La Zona’ di Rodrigo Plà (Spagna-Messico, 97’) a cura del Circolo del Cinema di Lucca e la partecipazione di Gianni Quilici.
Le iniziative ad Artèmisia: venerdì 25 gennaio ore 17.00 inaugurazione della mostra fotografica ‘L’Amore non muore. Don Aldo Mei, martire della carità’ promossa da Arcidiocesi di Lucca, Provincia di Lucca e Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea e curata da Emmanuel Pesi. Previsti gli interventi del sindaco Giorgio Del Ghingaro e dell’arcivescovo Italo Castellani. Alle ore 17.30 avrà luogo ’Il futuro nasce dalla memoria’ testimonianza di Piero Nissim. All’incontro interverranno Gianluca Fulvetti, direttore dell’istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea, Silvia Angelini, dell’istituto storico della Resistenza di Viareggio con il coordinamento di Silvia Pettiti, responsabile del fondo documentazione ‘Arturo Paoli’.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento