La delusione di Giovinco Junior

CALCIO 1A DIV. - L’estroso attaccante bianconero segna una splendida rete che pero’ non serve a battere il Benevento. Intanto il Viareggio prepara la trasferta di Prato. Cuoghi cerca il sostituto dello squalificato Carnesalini.

-

16_1_13__viareggio.jpg

Sebastian chiama e Giuseppe detto “Beppe” risponde. La saga dei fratelli Giovinco: legata quasi da un sottile ed invisibile fil rouge, anzi bianconero, da Torino a Viareggio. Il piu’ piccolo di casa-Giovinco non si e’ fatto pregare e nella gara interna contro il Benevento ha segnato la bellissima rete del momentaneo 1-1. Poi, come archivio ormai ricorda, la partita si e’ conclusa sul 2 a 2 grazie all’illusoria rete di Magnaghi e al beffardo pareggio patito dalle zebre nel finale. Un risultato amaro da digerire che non va troppo giu’ al piccolo attaccante del Viareggio che a fine partita ha palesato delusione mista anche ad un po’ di rabbia. Com’era scontato e’ giunta puntuale la squalifica di Sergio Carnesalini, uno dei fedelissimi di Cuoghi e sicuramente anche uno dei punti di forza del Viareggio edizione 2012/2013. Assenza indubbiamente pesante per il tecnico bianconero cui tuttavia non mancano le alternative nel pacchetto difensivo. Lamorte, subentrato gia’ nel finale della gara col Benevento puo’ essere la prima opzione valida. Senza trascurare naturalmente anche Fiale, Conson e Sorbo. Maggiori indicazioni nel galoppo in famiglia di giovedi’ pomeriggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento