La doppia magia di Chiarabini

CALCIO D - Il 20enne attaccante ha trascinato la Lucchese con una doppietta a Mezzolara. Innocenti lavora alla gara interna di domenica contro la Fortis Juve del Condor Bonuccelli. Spal-Mezzolara rinviata stavolta per pioggia.

-

16_1_13__lucchese.jpg

Due reti di pregevole fattura ed una serie di movimenti che lo stanno ponendo in grande evidenza. E’ l’identikit di quanto ha fatto vedere Mirko Chiarabini, 20enne talentuoso attaccante della Lucchese di scuola ligure. Di piede, ma anche di testa, dribbling spesso ubriacanti e giocate di prima a testimoniare la tecnica ed il bagaglio completo del giocatore fortemente voluto a Lucca dal DS Bruno Russo. Insomma un’importante opzione in piu’ per Duccio Innocenti ed un coequipier ideale per Brega o Canalini, fate voi. Smaltita l’ebbrezza della trionfale giornata di Mezzolara, e’ gia’ tempo di pensare al prossimo impegno che si chiama Fortis Juve, alla stadio Porta Elisa. Intanto la squadra prosegue nella preparazione in vista appunto della sfida coi biancoversi del Condor Vitaliano Bonuccelli. Oltre al neoacquisto Jacopo Galli il tecnico Innocenti recupera anche Matteo Rossi che ha scontato la giornata di squalifica. Ancora fuori Brega che di turni di squalifica ne aveva due. Per il resto probabile la conferma dell’undici che ha vinto e convinto al Pietro Zucchini rilanciandosi cosi’ nelle alte sfere del campionato. Provino generale giovedi’ pomeriggio nella consueta partitella in famiglia. Ancora un rinvio per Spal-Mezzolara non disputata stavolta a causa della pioggia abbondante caduta sul prato dello stadio Paolo Mazza di Ferrara.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento