Le Mura abbraccia la Ress

BASKET A1 DONNE - Grande colpo della societa’ biancorossa che ha preso la 27enne pivot azzurra. Battuta la temibile concorrenza di Schio e Taranto. La Ress debuttera’ domenica prossima nel bigmatch contro le vicentine.

-

2_1_13__ress1.jpg

Kathrin Ress e’ ormai una giocatrice del Gesam Gas Le Mura. Manca solo l’annuncio ufficiale che arrivera’ comunque nelle prossime ore. Il diffuso pessimismo di mercoledi’ pomeriggio. Che fosse anche un modo di esorcizzare il pericolo del naufragio di una trattativa tessuta con tanta tempestivita’ e particolare attenzione, nei modi e nello stile esibiti ? Certo e’ che dal lungo colloquio telefonico che avevamo avuto con la DS Lidia Gorlin nulla lasciava presagire una cosi’ rapida e felice conclusione dell’operazione, che sicuramente va a tappare nel migliore dei modi la falla venutasi a creare dopo l’improvviso forfait dell’americana Deveraux Peters. Subito la dirigenza lucchese aveva individuato nella 27enne Ress la giocatrice giusta per tecnica, personalita’ ed esperienza. Le tribolate vicende societarie dell’Atletico Club Romagna, ormai fuori dalla A1, hanno fatto poi il resto svincolando la forte pivot bolzanina che qui vediamo proprio in occasione della gara giocata poche settimane fa a Lucca, e’ la numero 14, contro quelle che sarebbero diventate le sue future compagne di squadra. Il timore della Gorlin e degli altri dirigenti era legato al prepotente inserimento del Famila Schio e pare anche di Taranto. Ma denotando straordinaria serieta’ la Ress ha scelto Lucca, la prima squadra che l’aveva cercata, e chissa’ che non abbia fatto la scelta giusta. Un gran bel colpo che probabilmente potrebbe addirittura rendere ancor piu’ competitiva la squadra biancorossa. L’ardua riposta la dara’ solo il campo. Ed in tal senso preparatevi allora alla supersfida di domenica prossima contro lo Schio. A proposito la Ress e’ una ex e pare col dente anche abbastanza avvelenato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento