Lucca torna indoor, 20 anni dopo

ATLETICA - Domenica pomeriggio sulla nuova pista coperta del “Moreno Martini” la Virtus organizza una riunione imperniata sulle gare di salto in lungo e triplo. Attesa per le prove di Taddeucci, Lamont e Martina Da San Biagio.

-

18_1_13__pista_indoor_ok.jpg

Si salta e ci si prepara ad un appuntamento che sa tanto di..storia. Lucca riabbraccia infatti dopo oltre 20 anni una gara indoor di atletica leggera. Grazie alla nuova pista al coperto presso il “Moreno Martini” quello che fino a poco nuovo tempo fa sembrava impossibile, solo un sogno, e’ diventato clamorosa realta’. Una piacevole realta’ come ha ribadito alla vigilia anche il D.T. della Virtus Matteo Martinelli. Si gareggera’ domenica pomeriggio a partire dalle 15 e il programma prevede le prove di salto in lungo maschile e femminile riservate alle categorie Allievi, Junior, Promesse e Senior e il triplo femminile sempre per le stesse categorie. La Virtus spera in una buona partecipazione e si appresta a schierare pedine importanti anche in vista della stagione all’aperto. Marco Taddeucci e Marcel Jacobs Lamont, Leonardo Monacci e la promettente Beatrice Monacci. Ci si attende un ottimo risultato anche da Martina Da San Biagio nel triplo. E proprio alla storica gara di salti, e alla specialita’ in senso piu’ ampio, sara’ dedicato “Primo Piano” di lunedi’ prossimo alle ore 21 su Noi Tv. Ospiti dei nostri studi il D.T. della Virtus Matteo Martinelli e gli atleti Marco Taddeucci e Leonardo Monacci.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento