Lucchese prepara la sfida alla Fortis Juve

CALCIO D - Sgambata in famiglia per i rossoneri che preparano la delicata gara interna con la Fortis Juve. Innocenti chiede la massima concentrazione. Rientra Rossi mentre capitan Aliboni dovrebbe tornare a centrocampo.

-

17_1_13__lucchese_aliboni.jpg

Fa freddo, e molto, anche a Lucca ma il campionato della Lucchese si e’ riscaldato. In effetti il blitz di Budrio sul forte ed ostico Mezzolara ha rinfrancato tutto l’ambiente rossonero dando un’ulteriore certezza: fuori casa Aliboni e compagni sono la migliore squadra del campionato. Dunque meglio drento che fora come si dice a Lucca. Il problema e’ che contro la Fortis Juve del tecnico Vitaliano Bonuccelli, peraltro squalificato, si torna a giocare in casa. Memore dello scialbo 0-0 con il Formigine, la Lucchese vuol tornare ad offrire una prestazione scintillante anche tra le mura amiche sperando inoltre nell’aiuto del pubblico. Innocenti lo sa e ne e’ ben consapevole. Capitolo formazione tutt’altro che in alto mare. Rossi rientra dalla squalifica a dovrebbe riprendersi la maglia numero 2 vincendo cosi’ la concorrenza di Barretta (sempre vicino al Verona) e del neoacquisto Galli. Probabile che Aliboni (ospite giovedi’ sera di “Curva ovest”) torni in mediana con relativo rientro di Espeche al centro della difesa. Canalini sara’ ancora il terminale offensivo visto che Brega sconta la seconda giornata di squalifica. Piu’ che mai incerto il ballottaggio a destra tra i giovani Da Silva e Gatto con l’italiano stavolta pero’ leggermente favorito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento