Nessun accorpamento al Versilia

VIAREGGIO - Nessun taglio ai reparti dell’Ospedale Versilia di Lido di Camaiore. Per la seconda volta nel giro di poche settimane la Asl 12 smentisce le voci che parlano di un ridimensionamento dei reparti ospedalieri.

-

In particolare, l’ultimo allarme è stato lanciato dal sindacato Cisal, su una prossima riduzione dei posti letto, causata dai tagli ai finanziamenti regionali e su possibili accorpamenti dei reparti, in particolare quello di ortopedia, che in sostanza verrebbe trasferito nel nuovo ospedale di Lucca e quello di urologia, che invece verrebbe accorpato a Massa.
La Direzione dell’ Asl 12 smentisce con decisione le ipotesi di accorpamento“Non esiste alcuna possibilità di che reparti ospedalieri possano essere trasferiti, oppure smantellati, oppure diminuiti nelle loro potenzialità – si legge in una nota della Asl.
Tale ipotesi non solo non è realistica, ma addirittura ridicola, – dice ancora la Asl – tanto che appare addirittura difficoltoso smentirla.
Sulla questione della riduzione dei posti letto, che invece appare più concreta, la direzione dell’azienda sanitaria garantisce il massimo impegno nella discussione in sede di area vasta, a tutela gli interessi legittimi dei cittadini residenti nella versilia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento