Pedalando sulle strade del 2013

CICLISMO - Tra le novita’ piu’ interessanti l’anticipo a fine febbraio del GP Camaiore. Il Giro di Toscana femminile precedera’ l’attesissimo mondiale dall’11 al 15 settembre. Da definire le gare del settore giovanile.

-

24_1_13__ciclismo.jpg

Appena il tempo di smaltire un’annata intensa come il 2012, qualche settimana fa la tradizionale festa del ciclismo lucchese presieduta dal riconfermato presidente Gianfranco Battaglia, che gia’ ci si proietta’ all’anno che verra’. Ad un 2013 che e’ gia’ iniziato. Due le novita’ piu’ rilevanti della stagione che riguardano anche le gare tecnicamente piu’ significative di un anno che ricordiamo vivra’ l’apoteosi con il mondiale su strada professionisti: partenza da Lucca e arrivo a Firenze. Innanzitutto in tema di mondiale il Giro di Toscana Internazionale femminile tornera’ nel cuore di settembre e come ci ha confermato lo stesso patron Brunello Fanini dovrebbe disputarsi da mercoledi’ 11 a domenica 15 settembre. L’ultima tappa, appunto la Lucca-Firenze, ripercorrera’ ed anticipera’ il tracciato che solo pochi giorni dopo i professionisti affronteranno con la maglia iridata in palio. Le difficolta’ economiche non mancano e la crisi si fa sentire ma Fanini, anche sulla scia dell’evento iridato, conta di allestire una 18esima edizione da…maturita’ piena. Anticipa invece in modo tremendo il Gran Premio di Camaiore altra corsa-clou del calendario nostrano. Non piu’ ai primi di agosto, come accadeva ormai da parecchi anni, bensi’ a fine febbraio. La 64esima edizione si correra’ infatti giovedi’ 28 febbraio. Una scelta coraggiosa da parte dell’Amministrazione Comunale e dell’organizzazione che invece non modifichera’ il tracciato con il circuito del monte Pitoro a fare da trampolino di lancio. Sul resto del fronte il calendario deve essere ancora completato. Di certo la prima corsa in programma e’ la “Ricordando Marco Pantani” del 14 febbraio riservata ai cicloamatori. Un omaggio all’indimenticabile “Pirata” con arrivo a Coreglia Antelminelli dopo un’aspra salita di circa 5 chilometri. Infine nel panorama del settore giovanile, in via di definizione il calendario Juniores, Aliievi, Esordienti e Giovanissimi, sono due gli appuntamenti gia’ ufficializzati: il 14 luglio la Coppa “Remo Puntoni” per Juniores a San Salvatore di Montecarlo ed il 5 agosto il Gran Premio Corsanico riservato agli Elite.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento