Rubano tre giacconi e danneggiano la stazione

BARGA - Pomeriggio a dir poco movimentato ieri a Fornaci. Tre marocchini sono stati arrestati dai carabinieri per furto aggravato, danneggiamento aggravato, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali.

-

29_11_carabinieri_ok15.jpg

Tre cittadini marocchini di 21, 26 e 28 anni, hanno rubato tre giacconi esposti al pubblico all’esterno di un negozio, allontanandosi velocemente verso la stazione ferroviaria.
Grazie alla segnalazione di alcuni cittadini, sul posto sono giunte due pattuglie del Nucleo Radiomobile e della stazione di Camporgiano. Alla vista dei militari, i tre extracomunitari hanno cercato di sottrarsi al controllo insultando e aggredendo i carabinieri con calci e pugni, poi hanno infranto il vetro di una porta nella sala di attesa per procurarsi delle ferite e simulare un’aggressione.
Alla fine, grazie all’intervento di altri militari della stazione di Fornaci i tre sono stati bloccati e arrestati per furto aggravato, danneggiamento aggravato, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento