Tre certezze lucchesi nel nuovo Parlamento

PROV. LUCCA - Manca poco più di un mese e mezzo alle elezioni del 24 e 25 febbraio e giorno dopo giorno si va delineando la squadra dei politici lucchesi che concorreranno per un posto nel nuovo Parlamento.

-

05_05_10_mariani.jpg

La situazione ormai definita riguarda il PD. Martedì pomeriggio il partito ha annunciato le liste definitive di Camera e Senato, regalando alla provincia di Lucca tre certezze.
I vincitori delle primarie Pd in Lucchesia e Versilia, Andrea Marcucci e Manuela Granaiola, sono stati inseriti al quinto e sesto posto nella lista della Toscana per il Senato. La loro rielezione appare quindi praticamente sicura.
Sicura anche la rielezione alla Camera di Raffaella Mariani, che non ha partecipato alle primarie ma è stata inserita nel “listino bloccato” in Liguria. E’ invece rimasta esclusa dai listini Cecilia Carmassi, del direttivo nazionale Pd.
Se per Marcucci, Granaiola e Mariani, tutti parlamentari uscenti, la rielezione è cosa certa, più difficile – a meno di un vero e proprio cappotto nazionale da parte del Pd – appare la rincorsa verso Roma di Maria Stella Adami e Michele Silicani, posizionati al 14.mo e 18.mo posto nella lista del Senato.
E il PDL? Le liste dovrebbero essere ufficializzate solo intorno al 20 gennaio, ma nel frattempo l’unico nome lucchese certo è quello del sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento