Verrà demolita la scuola di Ghivizzano

COREGLIA - Dopo le verifiche tecniche il comune di Coreglia ha deciso per la demolizione della scuola elementare Puccini, gravemente lesionata dalla scossa di terremoto della scorsa settimana.

-

Trasloco in corso per la scuola elementare Puccini di Ghivizzano, nel Comune di Coreglia Antellinelli. In queste ore si sta procedendo a portare via il materiale didattico dall’edificio, uno dei più duramente colpiti dal sisma della scorsa settimana. I segni lasciati dalla scossa sono evidenti, resi ancora più visibili dal lavoro di scavo operato successivamente dai tecnici. Le lesioni sono strutturali e mettono a rischio la stabilità della scuola, rimasta in piedi grazie agli interventi di prevenzione sismica operati una decina di anni fa.
Il Comune aveva già intenzione di dismettere l’edificio e realizzare un plesso scolastico unico. Il terremoto ha accelerato le procedure e adesso il Comune ha annunciato che lo stabile sarà demolito. I 93 bambini che frequentavano la scuola riprenderanno le lezioni nei locali della vicina scuola media.
L’altra emergenza riguardante gli edifici scolastici in Garfagnana è quella della scuola media di Piazza al Serchio. L’edificio ha riportato una evidente lesione nel punto di congiunzione tra l’aula vecchia e quella di più recente costruzione.
Venerdì è in programma un nuovo sopralluogo.
Per il momento rimane l’ordinanza di inagibilità disposta dal Comune.
I 70 ragazzi da lunedì riprenderanno le lezioni alla scuola media di Gramolazzo.
Venerdì sera intanto ci sarà un incontro alle elementari di Piazza al Serchio per fare il punto della situazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento