5 arresti per violazione di domicilio e ricettazione

VIAREGGIO - Cinque immigrati clandestini sono stato arrestati per violazione di domicilio aggravata e ricettazione.

-

11_02_carabinieri.jpg

I carabinieri della compagnia di Viareggio hanno arrestato 5 immigrati clandestini, 4 tunisini e un algerino, che si erano introdotti nell’abitazione estiva di un libero professionista, a Lido di Camaiore e da alcuni giorni vi dimoravano. Nel corso dell’arresto i militari hanno rinvenuto 20 statuette di bronzo del valore di 80.000 euro, rubate nell’abitazione dello scultore Luciano Pera all’inizio del mese. I 4 tunisini, dopo la convalida dell’arresto, sono stati rimessi in libertà in attesa del processo. All’algerino è stata anche applicato il divieto di dimora nel comune di Viareggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento