Autobus, 900.000 euro alla Provincia di Lucca

FIRENZE - La Giunta regionale ha stanziato 5 milioni di euro per mantenere attive 10 linee bus di interesse regionale. Alla Provincia di Lucca vanno poco più di 900.000 euro per Lucca-Pisa, Firenze-Lucca e Firenze-Viareggio.

-

30_08_11_autobus.jpg

Oltre 5 milioni di euro per mantenere attive anche nel 2013 10 linee bus di ‘interesse regionale’. A stanziarli è stata la Giunta regionale toscana con l’obiettivo di garantire i collegamenti per il periodo marzo-dicembre 2013. Grazie a questi fondi, che saranno destinati alle Province di Grosseto, Livorno, Lucca, Pistoia, Prato e Siena, la Regione Toscana ha salvaguardato per tutto l’anno il funzionamento delle linee di trasporto pubblico su gomma di valenza regionale, cioè quelle linee bus che attraversano più di un territorio provinciale e interessano tratti autostradali.
Alla Provincia di Lucca vanno poco più di 900.000 euro per le linee Lucca-Pisa, Firenze-Lucca e Firenze-Viareggio, operate tramite Vaibus.
Con questo stanziamento la Regione conferma quanto fatto a partire dal 2011, sostenendo con fondi propri il servizio di trasporto pubblico locale per il quale sono stati drasticamente ridotti i finanziamenti statali assegnati dal Governo. Per ciascuna di queste annualità la Toscana ha investito nel trasporto pubblico su gomma oltre 200 milioni di euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento