Divieto di sosta per la Lucchese

CALCIO D - Pausa lunghissima per i rossoneri che torneranno a giocare in campionato solo il 24 febbraio a Ferrara con la Spal. Giovedi' la squadra di Innocenti affrontera' in amichevole la Primavera del Livorno ad Altopascio.

-

13_2_13__lucchese.jpg

Dov’eravamo rimasti ? Eh si’ a proposito della Lucchese possiamo porci questa domanda. La risposta ha una data e un avversario: 3 febbraio contro il Forcoli vittoria risicata ma utilissima con rete di Simone Angeli. Poi una serie di coincidenze che faranno tornare in campo i rossoneri solo il 24 febbraio, quindi fra quasi due settimane. E il ritorno sara’ fiammeggiante visto che il calendario proporra’ la trasferta di Ferrara sul campo della Spal, squadra battuta all’andata grazie ad un gol di Canalini, ma che lo stesso Innocenti non ha faticato a definire una delle grandi rivali, quanto e forse piu’ delle stesse Piacenza e Tuttocuoio. Ed allora il vostro cronista, ma non solo, si chiede: era proprio opportuno chiedere il rinvio della gara di domenica prossima a Rosignano nonostante l’assenza di Casapieri e l’obbligo di schierare un altro under fra i giocatori di movimento ? Ai posteri l’ardua risposta anche se personalmente riteniamo che il tour de force con tre partite in sette giorni (la Spal suddetta, il Rosignano mercoledi’ 27 febbraio e la Massese al Porta Elisa il 3 marzo) potevano forse essere evitati. Certamente i dirigenti rossoneri avranno fatto bene i loro calcoli ritenendo la squadra pronta a giocarsi una bella fetta di campionato in sette giorni. Prosegue intanto la preparazione della Lucchese. Nel frattempo buone notizie giungono dall’infermeria: escluse fratture al piede per Alen Carli che sara’ disponibile per la trasferta di Ferrara. Giovedi’ (ore 15) amichevole sul sintetico di Altopascio contro la Primavera del Livorno. Unico assente il portiere Leandro Casapieri che prosegue nella sua avventura alla 64esima Coppa Carnevale. Dopo l’ottimo esordio, e le eccellenti parate nella sfortunata gara coi belgi dell’Anderlecht, il portierino rossonero conta di ripetersi nei prossimi incontri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento