Flash mob contro il femminicidio

LUCCA - Anche l’Itis Fermi di Lucca ha aderito alla campagna mondiale “One Billion Rising”. Un miliardo, come il numero di donne che in tutto il mondo sono state vittime della violenza maschile.

-

Un numero troppo alto, inaccettabile. I ragazzi del Fermi, aiutati in parte anche dai professori, hanno deciso di manifestare così il loro no al femminicidio e alla violenza di genere: con un ballo e tanta allegria.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.