Imprese, aiuti per il credito

LUCCA - Dopo il successo ottenuto nella sua prima fase, la Camera di Commercio ha deciso di rifinanziare l’iniziativa di microcredito promossa per dare liquidità alle imprese della provincia.

-

L’operazione anti-crisi lanciata lo scorso mese di ottobre si fondava su uno stanziamento iniziale di 200 mila euro, finalizzato all’abbattimento degli interessi sui finanziamenti che le banche avrebbero concesso alle imprese.
“Adesso – ha spiegato il presidente Guerrieri – lo stanziamento camerale si è esaurito e dev’essere rifinanziato, così come ci chiedono le associazioni imprenditoriali di categoria: per affrontare con qualche speranza questo difficile periodo è fondamentale che soprattutto le piccole e medie imprese possano attingere a nuovi finanziamenti”.
E che questa sia la strada giusta lo confermano i numeri relativi alla prima fase dell’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio: nei mesi scorsi, oltre 200 imprese lucchesi hanno potuto ottenere finanziamenti per complessivi 6 milioni di euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento